Giovanni Battista Montini

Giunge a Milano nel 1954, nel periodo della ricostruzione civile e industriale postbellica.
In poco tempo riforma tutta la Diocesi lavorando molto sul piano sociale e strutturale, visita fabbriche e istituzioni e trova sostenitori nell’alta finanza per la costruzione di nuove chiese facendone edificare più di 100.
Mentre è Arcivescovo di Milano, compie viaggi negli Stati Uniti, Brasile, Africa.
Lacia Milano chiamato al Soglio Pontificio nel 1963 diventando cosi Paolo IV.

Progetto senza titolo-69 14.10.03

Guarda il film

Vuoi maggiori informazioni?